Non abusare della cioccolata

Non abusare della cioccolata non che sia veleno ma tu ti riempi lo stomaco d’emmemems per teneredentro l’arcobaleno. Mentre io taglio col treno le alpi, diretto alla terradi Hermann Hesse, a tracciare la luce del tuo ventre. Coprendo la distanzada un seno a quell’altro, adagio nel palmogattino in cerca del posto nel mondo. Tu che […]

Read More Non abusare della cioccolata

XVIII

I semi non sanno dove mettere radici capita semplicemente che cadano nel luogo dove diverranno piante. Io sono cresciuta aggrappata ad una pietra che ho legato al collo con le mie stesse mani e finto fosse un gioiello. Per gettare i miei domani sul fondo di uno stagno. Partiture per un addio , Edicola Ediciones […]

Read More XVIII

XXI

Il pubblico è sgarbato, durante i passaggi pericolosichiude gli occhi. Li tiene serrati quando dall’altoper stupirlo sfiori la morte dal trapezio. Per lasciareil vostro circo e comporre il mio strazio, ho scelto il volo.Con la catena sganciata dal costume di scena.Spalancherete gli occhi per guardare nel mio cielo. Da: Partiture per un addio, Edicola Ediciones […]

Read More XXI

Non amo ascoltare il battito

Non amo ascoltare il battito nel tuo petto.Quando al mattino nel letto facciamo un po’ tardi a incrociare i ginocchia rubarci il calore rimasto, adagiol’orecchio sul seno. Un muscolo che non riposa davvero lo temo. Perché ogni volta mi chiedoriuscisse a fermarsi ogni tantopotesse dormire, gettar la divisapotrebbe magari condurre più in là sulla strada […]

Read More Non amo ascoltare il battito

XXXVIII

S’è impiccata con un foulard. Un vestito da serae tacchi alti ma non tanto da toccare il suolo.Il video hard della sua bocca impegnata dal sesso di un altro amante è stato un successo della rete. L’ho messo io, per vantarmi di una donna attraente strappandole il viso dal volto. Ed ora le parole. Da: […]

Read More XXXVIII

Omne animal post coitum triste est

Ho lasciato il mio seme in un sacchetto di gomma nella pattumiera di un albergo. Ho fatto un bel nodo stretto e l’ho gettato assieme ai fazzoletti sporchi agli involucri dei saponi, le boccette vuote di doccia schiuma i mozziconi di sigarette nella cenere, le cartacce con gli appunti e tutti i miei rifiuti in […]

Read More Omne animal post coitum triste est