Le tue parole non hanno più peso

 

Le tue parole non hanno più peso
mi hai detto con un sorriso.

Sono leggere come una piuma
una bolla di sapone, come l’alito
d’inverno nelle strade di Torino.

Sono da leggere come quelle
di una rivista, di un cartello
che indica il bagno, di un bugiardino.

Ed io che scrivo per mestiere
mi sento come una pianta
nel vaso, che vuole da bere.

Ci vuole qualcuno che torni
a casa per non farla morire.

 

1

Annunci