XVIII





I semi non sanno dove mettere radici
capita semplicemente che cadano nel luogo
dove diverranno piante. Io sono cresciuta
aggrappata ad una pietra che ho legato al collo
con le mie stesse mani e finto fosse un gioiello.
Per gettare i miei domani sul fondo di uno stagno.










Partiture per un addio , Edicola Ediciones 2017

Maria Svarbova


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...