XXV



Mia moglie vedrà il casino in bagno, i gatti
verranno a leccarmi il viso, a passeggiare
sulla mia schiena, ma dal naso nessun respiro
dopo aver deciso. Di farla finita con l’aria
coi buchi nel bilancio, con la pena dell’inganno
ma non della bugia. Ho lasciato con la penna
l’ultima menzogna, nella lettera per lei, sulla scrivania.







Da: Partiture per un addio, Edicola Ediciones 2017








Zhang Xiaogang

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...