A lato della tomba di Oscar Wilde

 

Monsieur Papeil,

Un destino curioso l’ha portata a giacere a lato
della tomba di Oscar Wilde. Ad osservare muto
l’andirivieni di persone che ogni giorno
spendono un pensiero per lo scrittore
o sono solo curiose di vedere il suo sepolcro
stare qualche istante accanto a lui.

Monsieur Papeil,

I turisti affannati dalla salita del cimitero
cercando riparo dal sole, poggiano stanchi il loro culo
sulla sua pietra, oppure il gomito piegato a sostenere
la macchina fotografica per i sorrisi degli amici
dei parenti in posa, accanto alla tomba di Oscar Wilde.

Monsieur Papeil,

Chissà se in cuor suo si lamenta, come un condomino disperato
dalle noie del vicino, dal baccano, dal casino che lasciano
all’uscio gli ospiti del suo dirimpettaio, il Signor Wilde.
Oppure se ne sta tranquillo a pensare ai fatti suoi.

Monsieur Papeil,

Mi dispiaccio per lei, avrebbe potuto andarle meglio
quando scelse quel pezzo di terreno per le spoglie
della sua famiglia, della quale, non me ne voglia, ignoro la storia.
Qualcuno ha detto che la morte ci rende tutti uguali,
Monsieur Papeil.

Ma è la vita che ci rende diversi.
È la vita che ci ha reso mortali.

 

la-tomba-di-oscar-wilde

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...