Settembre sega le ossa


Settembre sega le ossa come fossero polistirolo
le tasche bucate, svuotate dal tempo da perdere.

Ricomincia il campionato, il lavoro, la vita.
Sarà bene intonarsi con i suoni dell’autunno

e poi dell’inverno. Coi pensieri ordinari
con il colore del legno della cassa.

Stamane sono venuto in bagno, nell’acqua del cesso.



David LaChapelle



Annunci

3 pensieri riguardo “Settembre sega le ossa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...